Il nuovo polimero per uso alimentare composto da materie plastiche riciclate

L’azienda tedesca Equipolymers, del gruppo internazionale Equate, con clienti del calibro di Coca Cola e Nestlè, ha appena lanciato un nuovo polimero per uso alimentare con la più alta percentuale di materia riciclata mai raggiunta.

Viridis 25, il nuovo polimero alimentare (PET) utilizza fino al 25% di PET riciclato chimicamente come materia prima. In tal modo riduce la necessità di PET vergine con benefici per le imprese, l’ambiente e la comunità. Questo avanzamento dell’EQP avvicina il mondo alla chiusura del ciclo dell’economia circolare, aiutando i proprietari di marchi a soddisfare le linee guida della Strategia europea della plastica, guidando nel contempo un aumento del riciclaggio delle materie plastiche.

Pet, la materia prima più utilizzata al mondo

Il PET è il materiale con cui si producono le bottiglie per acqua e bibite. La produzione di Viridis 25 è basata su un processo di riciclaggio chimico di polimeri PET provenienti da fiocchi post-consumo. Con l’introduzione di questo nuovo materiale si potrà intercettare più del 3% del Pet riciclabile disponibile nell’Unione europea: oltre 60mila delle 2 milioni di tonnellate l’anno raccolte.

Dalla fine del 2019 il nuovo polimero sarà sul mercato.

Il processo produttivo

Viridis 25 è il risultato di molteplici tentativi e perfezionamenti.

  • Nel 2009 EQP ha lanciato Viridis 10, un grado PET contenente fino al 10% di PET riciclato.
  • Viridis 10 inizia ad essere impiegato nel settore del beverage
  • Nel 2016 EQP e Coca-Cola hanno iniziato a collaborare con Viridis 25. Il processo è stato validato con successo e viene trasferito su scala industriale.

Bruce Eliott, Managing Director per gli imballaggi in materiale plastico presso Coca-Cola, spiega:

“In conformità alla European Plastics Strategy, Viridis 25 contribuisce alla nostra strategia globale di un mondo senza sprechi incrementando la quantità di materiale riciclato nelle bottiglie di PET”.

Alcuni fatti da sapere

  • EQUIPOLYMERS è una società dedicata alla produzione e alla commercializzazione di polietilene tereftalato (PET ). Si tratta di una consociata interamente controllata di EQUATE Petrochemical Company (EQUATE), un produttore globale di prodotti petrolchimici e del mondo, il secondo più grande produttore di glicole etilenico (EG ) .
  • La raccolta totale di PET post-consumo nell’UE è di circa 2.000 Ktons (2 milioni di tonnellate) all’anno (dati 2016).
  • I fiocchi di rPET raggiungono 1,3 milioni di tonnellate / anno di questa quantità.
  • Viridis 25 è conforme alle normative europee in materia di plastica a contatto con alimenti e può essere utilizzato nella produzione di bibite e nelle applicazioni di termoformatura.
  • Può essere utilizzato nella produzione di bottiglie per il settore beverage così come in applicazioni di termoformatura.
  • Viridis 25 richiederà> 3% dell’RPET totale disponibile in Europa.
  • L’attuale capacità di produzione di EQUIPOLYMERS del PET è di circa 350.000 tonnellate / anno: circa il 10% della capacità totale di PET in Europa.